Asl L'Aquila paga stipendio a ditta

Sono rimasti senza stipendio, a causa dell'inadempienza della ditta per la quale lavorano, ma la Asl provinciale dell'Aquila si è sostituita al datore di lavoro pagando il salario agli operai. A Natale i 34 dipendenti della Zanzi di Roma, che quasi un anno fa aveva vinto l'appalto per la manutenzione degli impianti meccanici delle strutture sanitarie della provincia, non resteranno senza stipendio. Infatti la direzione dell'azienda sanitaria, di fronte alla mancata corresponsione della retribuzione di ottobre, ha attivato immediatamente tutte le procedure di tutela a beneficio degli operai, sostituendosi di fatto all'impresa Zanzi che dal novembre scorso è in concordato. Ieri il manager, Rinaldo Tordera, ha firmato la delibera che garantisce ai 34 lavoratori il pagamento della retribuzione di ottobre.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. Il Messaggero
  3. Il Messaggero
  4. AbruzzoWeb
  5. AbruzzoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lucoli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...